Sunday 12 june 7 12 /06 /Giu 11:31

La storia in musica di uno dei più bizzarri ma anche più amati cantautori della scena musicale italiana: Renato Zero. Trentaquattro album, una carriera quarantennale e un popolo di "sorcini".

Renato e il mondo di Zerolandia

Nato a Roma il 30 settembre 1950, Renato Fiacchini, in arte Renato Zero, nasce come un artista poliedrico. Debutta alla fine degli anni 60 esibendosi in un gruppo di ballo scelto da Don Lurio e frequentando il Piper, il locale più alla moda di Roma in cui si sono esibiti i più grandi talenti della musica beat. Ben presto però scopre che la sua vera passione è la musica. E' l'inizio degli anni 70 e Zero partecipa al musical Hair. Da allora scaturisce in lui la voglia di mettere le proprie emozioni in musica: nascono brani celebri come "Mi vendo" e l'album Triangolo. Renato si costruisce addosso un personaggio unico ed originale, ispirato alla corrente glam rock del periodo, suscitando scalpore e curiosità in un'Italia ancora troppo provinciale.

Il suo primo album è del 1973, "No, mamma no!", cui ne sono seguiti altri 33, fra inediti, raccolte e live. Una carriera ininterrotta, segnata da grandi successi ma anche da inevitabili declini, supportati però sempre energicamente da un popolo di fans, soprannominati dallo stesso Renato "Sorcini", che non ha mai smesso di amare le canzoni di Renato Zero e di dimostrare la grande ammirazione verso l'artista, ma soprattutto verso l'uomo e la sua umanità.

Discografia

Trentaquattro album, migliaia di canzoni, decine di collaborazioni (sia come autore che come interprete) e successi indimenticabili di Zero come "Triangolo", "Mi vendo", "Il Carrozzone", "Il cielo" e "I migliori anni della nostra vita".

Quattro decadi in musica:

ANNI 70

No, mamma no! (1973)

Invenzioni (1974)

Trapezio (1976)

Zerofobia (1977), contiene "Il Cielo"

Zerolandia (1978), contiene "Triangolo"

EroZero (1979), contiene "Il Carrozzone"

ANNI 80

Tregua (1980), contiene "Amico"

Icaro (1981), live

Artide Antartide (1981)

Via Tagliamento 1965/1979 (1982)

Calore (1983)

Leoni si nasce (1984)

Identikit Zero (1984), remake dei suoi maggiori successi

Soggetti Smarriti (1986)

Zero (1987)

Voyeur (1989)

ANNI 90

Prometeo (1991) live

La coscienza di Zero (1991)

Passaporto per Fonopoli (1993), minialbum con 4 brani

Quando non sei più di nessuno (1993)

L'imperfetto (1994)

Sulle tracce dell'imperfetto (1995), contiene "I migliori anni della nostra vita"

Amore dopo amore (1998)

Amore dopo amore, tour dopo tour (1999), live + inediti

ANNI 2000/2010

I miei numeri (2000), raccolta

Tutti gli Zeri del mondo (2000)

La curva dell'angelo (2001)

Cattura (2003)

Figli del sogno (2004), live

Il dono (2005)

Renatissimo! (2006), raccolta + inediti

Presente (2009)

Segreto amore (2010), raccolta + inediti

La sua ultima pubblicazione è un dvd del tour SeiZero del 2011.

Renato Zero
Di Rita Amico - Pubblicato in : Musica e Concerti
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Torna alla home

Presentazione

Crea un Blog

Calendario

August 2014
M T W T F S S
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             
<< < > >>
 
Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi - Articoli più commentati